Magazine di koodit

Articoli e risorse gratuite per scoprire come vendere e migliorare la vendita
dei tuoi serivizi e prodotti online

HomeE-commerce solutionAmazonSponsorizzare prodotti su Amazon: da dove partire?

Sponsorizzare prodotti su Amazon: da dove partire?

5 Febbraio 2021 di Pietro Perona

Lettura di 4 minutiAmazon E-commerce solution

Sono moltissime le aziende che utilizzano il marketplace di Amazon per vendere online, ma in pochi sanno come utilizzarlo al meglio per ottenere il massimo risultato.

Amazon offre infatti una serie di funzionalità diverse che, integrate e ottimizzate nella tua strategia di vendita online, possono aiutarti a raggiungere un notevole vantaggio sui competitor.

Oggi parleremo in particolare di come sponsorizzare i tuoi prodotti tramite Amazon Advertising. Qui sotto trovi una guida semplice ed esaustiva per cominciare subito!



I primi passi per cominciare a sponsorizzare su Amazon


Hai aperto il tuo account Seller su Amazon e sei pronto a vendere i tuoi prodotti online. Prima di buttarti a capofitto in questo nuovo progetto, prenditi un attimo per completare alcuni semplici passaggi che ti permetteranno di sponsorizzare la tua azienda e i tuoi prodotti in modo efficace.

Noi consigliamo, come prima cosa, di registrare il tuo marchio nell’apposito portale registro marchi Amazon.

Cos’è il registro marchi?

Si tratta di una piattaforma per preservare la proprietà intellettuale del brand e proteggerti da violazioni e contraffazioni. Non c’è nessun costo, bisogna solo essere in grado di dimostrare la proprietà del brand e la veridicità dei dati personali.

Una volta registrato il marchio, avrai accesso a tutte le funzionalità offerte da Amazon, tra cui Amazon Prime, Amazon Advertising per le tue campagne adv e Aws (Amazon Web Service), la piattaforma di servizi in cloud più completa al mondo.

Se già conosci e utilizzi Google Adwords, scoprirai che il funzionamento di Amazon Advertising non è molto diverso. Se invece sei nuovo a questo mondo, non temere: ti guidiamo noi!



Definire una rotta: strategia di vendita e di marketing


Per navigare verso una meta ti serve una rotta precisa: definisci quindi tutti gli elementi della tua strategia, come il targeting, gli obiettivi e il budget.

Il successo della tua strategia dipende da quanto sarai stato abile a definirla. Inizia a chiederti quali sono i tuoi obiettivi pubblicitari: riguardano la vendita o la brand awareness? Come intendi misurarli? Su quali prodotti vuoi puntare per le tue pubblicità sponsorizzate? Quanta concorrenza c’è per entrare nella buy box, e come vengono comunicati i prodotti simili al tuo?

Queste sono tutte domande che devi porti prima di partire.

Infine, assicurati di avere a disposizione un budget adeguato per coprire il costo pubblicitario necessario. Definire una strategia, inoltre, ti consente anche di scegliere in modo consapevole ed efficace il formato adv che più si adatta ai risultati che vuoi ottenere.



Breve guida ai formati di sponsorizzazione su Amazon Advertising


In questo paragrafo faremo un po’ di chiarezza sui principali formati pubblicitari disponibili su Amazon. Dal tuo profilo, inoltre, avrai accesso a utilissimi report sull’andamento delle tue campagne, contenenti dati relativi al traffico, al numero di click sul banner, alle visualizzazioni ecc.



Prodotti sponsorizzati

Per entrare nel box di prodotti sponsorizzati, che appaiono tra i primi risultati di ricerca, è necessario inserire le keywords inerenti e impostare un budget giornaliero. Il costo è di tipo cost per click.

Sponsorizzare prodotti su Amazom
Fonte: Amazon

Brand sponsorizzati

Sponsorizzando il tuo brand, potrai impostare un banner con il nome e il logo della tua azienda e fino a tre prodotti diversi dal tuo catalogo. Questi banner verranno visualizzati nei risultati della ricerca, aumentando quindi la brand awareness; anche qui il costo è cpc.


Annunci display

Si tratta di banner con una CTA che può rimandare anche a siti esterni ad Amazon. Solitamente richiedono un budget minimo di 10.000, calcolato su mille impressioni (CPM). Gli annunci display possono essere realizzati anche in formato video, con il vantaggio di ottenere più interazioni.



Non lasciare nessun dettaglio al caso!


Ora hai visto quali sono i diversi modi per sponsorizzare i tuoi prodotti e la tua azienda su Amazon, e come fare a scegliere quello più adatto ai tuoi obiettivi. È fondamentale avere una strategia ben definita, obiettivi misurabili e una solida conoscenza di base sia dei meccanismi del digital marketing, che del funzionamento della piattaforma Amazon.

Ma per avere successo su Amazon tutto questo non basta. La gestione del tuo account richiede infatti un costante lavoro di monitoraggio e aggiornamento, in modo da tenere sotto controllo la performance dei prodotti, gestire gli articoli nel magazzino (SKU), confrontarsi con i competitors e creare sempre nuove campagne. Nessun dettaglio deve essere lasciato al caso, perché il posizionamento del tuo brand su Amazon dipende anche dalla qualità del tuo account.

Ti sembra complicato? Per aiutarti, abbiamo parlato di come curare la propria presenza su Amazon qui, e di come scrivere schede prodotto davvero efficaci qui.

E se hai bisogno di una mano, lasciaci un messaggio: noi di Koodit conosciamo tutti i segreti di Amazon, e quotidianamente aiutiamo aziende come la tua a farsi notare su questa piattaforma e aumentare le proprie vendite!




Hai bisogno di supporto?



Avatar
Pietro Perona

Co-founder e CEO - Ama definirsi apprendista a tempo indeterminato perché ogni giorno è una nuova lezione. Laureato in Audio Engineering, ha fondato Koodit nel 2014. Nel tempo libero viaggi, gastronomia, libri e campi da golf fanno da padroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *