Magazine di koodit

Articoli e risorse gratuite per scoprire come vendere e migliorare la vendita
dei tuoi serivizi e prodotti online

HomeAdvisoryOmnicanalità: cos’è e qual è il suo ruolo nell’e-commerce dell’era digitale

Omnicanalità: cos’è e qual è il suo ruolo nell’e-commerce dell’era digitale

13 Maggio 2021 di Alessandro De Pieri

Lettura di 3 minutiAdvisory E-commerce solution

Molti vedono l’ecommerce come un’entità a sé stante, un canale che non va integrato necessariamente con gli altri elementi del marketing mix; altri lo vedono invece come una semplice vetrina virtuale dell’impresa. Ma qual è la strategia migliore?

L’ecommerce è un canale che ha la capacità di fondersi in modo trasversale con tutti gli altri in quella che oggi chiamiamo Omnicanalità, o strategia omnichannel.

Facciamo un po’ di chiarezza sull’argomento e vediamo nel dettaglio il significato di strategia omnicanale e come mai potrebbe essere la soluzione ideale per la tua azienda.



Che cosa significa omnicanalità?


Quello dell’omnicanalità è un concetto diventato sempre più importante negli ultimi anni nel mondo del retail e che nel 2020 ha assunto ulteriore rilievo grazie alla nuova spinta alla digitalizzazione causata dalla pandemia. Si tratta fondamentalmente di un nuovo approccio all’acquisto che integra tutti i canali: sia quelli online che quelli offline.

Basti pensare che l’88% degli italiani oggi usa Internet in almeno una delle fasi di acquisto di un prodotto, dalla ricerca di informazioni al pagamento vero e proprio. Questi dati arrivano dall’Osservatorio Multicanale promosso dal Politecnico di Milano e Nielsen, e fotografano una customer journey sempre più digitale.



Strategie per l'omnicanilità: che cosa significa e come creare un nuovo approccio all'acquisto


I canali si fondono e si integrano assieme, dunque, e non è più vantaggioso né strategicamente vincente trattarli come se fossero a compartimenti stagni.

Una strategia omnicanale permette al consumatore di vivere un’esperienza e interagire su qualsiasi canale stia utilizzando in quel momento, da quello fisico a quello digitale. Si tratta quindi dell’integrazione tra strategia digitale e offline.



I diversi canali per il tuo business


I canali di vendita sono i diversi modi per portare i prodotti sul mercato, farli conoscere e renderli acquistabili dai consumatori. Si dividono in offline, come negozio fisico e attività promozionali in loco, e online.

Esiste un ampio ventaglio di canali digitali tra cui troviamo certamente l’e-commerce, ma anche social media, app e siti web.  

L’ecommerce è un canale molto vantaggioso in quanto permette di vendere direttamente al cliente eliminando quindi una serie di costi commerciali e di distribuzione. Non bisogna però sottovalutare l’impegno e l’investimento necessari per realizzare un e-commerce che sia davvero efficace: infrastruttura, manutenzione, aggiornamento, UX design e strategia digitale richiedono necessariamente l’intervento di un team di professionisti.



Come integrare l’e-commerce nella tua strategia


La sfida odierna per la distribuzione è rappresentata dalla possibilità di offrire una pluralità di alternative al consumatore finale, che deve potersi informare, scegliere e procedere con l’acquisto quando e dove preferisce, indipendentemente dal fatto che opti per un processo di acquisto offline, online o misto. Solo in questo modo sarai in grado di offrire al cliente la migliore esperienza di acquisto possibile, aumentando così le probabilità di profitto e ottimizzando i costi di distribuzione e quelli commerciali.

Non si può immaginare traffico su un ecommerce senza aver prima pianificato un’adeguata strategia di comunicazione, sorretta da una campagna di advertising online ben programmata e ottimizzata. La strategia che si deciderà di mettere a punto, inclusi i canali da utilizzare, dipende anche dal mercato di riferimento di un’azienda, dal posizionamento e dalla tipologia di clienti. Meglio affidarsi agli esperti per assicurarsi una strategia di omnicanalità vincente e in grado di far decollare il tuo business e i profitti!



Conclusione


Dopo anni in cui la distribuzione indiretta ha padroneggiato la scena, l’e-commerce ha in sé il potenziale per essere il nuovo canale distributivo diretto, in grado di far recuperare all’impresa redditività e contatto con gli utenti.

Un approccio rivolto all’omnicanalità ben strutturato e personalizzato può aiutare le imprese italiane a raggiungere nuovi obiettivi di vendita, profitto, innovazione e brand loyalty.

Se fossi interessato ad approfondire queste tematiche, il team di consulenti di Koodit può supportarti nella definizione di una strategia omnichannel per il tuo brand e nella scelta dei corretti strumenti digitali da innestare nella strategia di Go To Market della tua impresa.




Hai bisogno del nostro supporto?



Alessandro De Pieri

CFO - Business Developer | Laureato magistrale in Scienze Economico Aziendali, attratto dal mondo dell’innovazione a 360º. Pianista e compositore, ama interpretare il mondo del business e dell’impresa come la creazione di una sinfonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *